Il fondatore e amministratore delegato di Facebook Mark Zuckerberg è stato ascoltato dal Congresso americano in riferimento alla gestione del social network prima, durante e dopo le elezioni USA. Il senatore repubblicano del Missouri Josh Hawley ha avuto un duro confronto con Zuckerberg durante il quale ha paventato la “messa in discussione” di valori cardine come la democrazia: “Alla fine del XIX secolo, i capi delle più grandi aziende americane, i “baroni briganti”, si misero insieme e stabilirono tariffe e prezzi, decisero come controllare i flussi di informazioni e come liberarsi della concorrenza e che io sia maledetto se ora non ci troviamo di nuovo in tale situazione! Soltanto che questa volta siete voi i “baroni briganti” – dice Hawley – le vostre aziende sono le più potenti del mondo e vorrei parlare di come vi state coordinando insieme per il controllo dell’informazione”.
In questo video riportiamo la traduzione integrale di uno dei passaggi più significativi dell’audizione di Mark Zuckerberg.
____
➡️Scarica le App per i cellulari e abbonati, o guarda i contenuti liberi:
– Google PlayStore: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.byoblu
– Apple App store: https://apps.apple.com/it/app/id1502317477
– Versione web: https://www.davvero.tv
➡️ Ascolta #Byoblu anche in podcast: https://go.byoblu.com/podcast
➡️ Segui tutti gli aggiornamenti di #Byoblu24: https://go.byoblu.com/24
➡️ Iscriviti alla newsletter: https://go.byoblu.com/newsletter
➡️ Risposte ad alcune delle vostre domande su Byoblu: https://go.byoblu.com/faqs
➡️ Abbonati a Byoblu e sostienici:
0️⃣ attraverso Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ/join
0️⃣ attraverso il blog: https://www.byoblu.com/account-personale/livelli/
➡️ Aiutaci con una donazione:

Sostienici


➡️ Gruppo generale di discussione dei lettori di Byoblu, su Telegram:
http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

Video originale pubblicato da byoblu su YouTube.

Che ne dici di un bel viaggio lontano da tutto?

I libri da non perdere: novità con riduzioni sino al 70%